Corsi Pump Track

Un PUMPTRACK è un percorso costituito da dossi e paraboliche specifico per MOUNTAIN BIKE.
L’obbiettivo è di seguire la traccia, il percorso, e percorrerlo solo con degli spostamenti del baricentro e lavorando con la parte superiore del corpo, senza pedalare.
Il tracciato è su un terreno pianeggiante costituito da dossi artificiali di diverse lunghezze e altezze, da curve paraboliche e dune. Per riuscire ad aumentare la propria velocità sono importanti le distanze tra i dossi e il raggio delle curve. Il Pumptrack può essere percorso in tutte e due le direzioni.

Nel PUMPTRACK si gira senza l’ausilio della pedalata, ma coordinandosi e “pompando” le whoops. Il movimento deve essere fluido, bisogna assecondare le gobbe in salita e spingere su braccia e gambe in discesa per prendere velocità. All’inizio ci sentiremo impacciati, ma già dopo qualche giro sentiremo il nostro corpo sciogliersi e i nostri movimenti diventeranno più fluidi. Ci accorgeremo dei primi miglioramenti subito, la velocità aumenta in maniera quasi inspiegabile, stiamo imparando a sentire il nostro corpo e ad anticipare i movimenti. Questo ci tornerà estremamente utile sui sentieri, la capacità di anticipare gli ostacoli è alla base del flow ed è il modo per mantenere la velocità costante anche nei tratti più tecnici e scassati.
Il pump, però, non allena solamente la tecnica, ma ci aiuta a sconfiggere le nostre paure, ci insegna a non toccare i freni in curva, a fidarci del nostro mezzo e delle nostre capacità. A cercare il nostro limite e sopratutto a migliorare la resistenza alla fatica.

Girare in un PUMPTRACK può sembrare semplice, ma vi garantiamo che già farsi 4-5 giri a tutta diventa una questione di “fisico”. I muscoli sono continuamente al lavoro e la fatica si farà presto sentire. Questo è il motivo per cui tanti professionisti utilizzano molto questo tipo di tracciato per allenarsi. Ovviamente non è l’unico modo valido, ma sicuramente è uno dei più divertenti.

Pumptrack per cosa?
Un Pumptrack è un luogo d’incontro e un percorso d’allenamento alla tecnica, è un luogo di divertimento, un’occasione in più per praticare la bicicletta lontano dal traffico e dallo stress, un luogo privilegiato per il proprio benessere fisico e per sviluppare la propria tecnica in MOUNTAIN BIKE.
Percorrere un PUMPTRACK è divertente, ma fisicamente può essere impegnativo. Si allena la forza della maggior parte della muscolatura del corpo e anche la resistenza, ma sopratutto si migliora in modo ludico la propria tecnica di guida senza prendere alcun rischio.
Percorrere un Pumptrack è un’occasione per allenare i propri riflessi, inanellando ripetutamente i movimenti del corpo in una specie di danza dove lo spostamento del corpo diventa l’elemento di spinta e di sviluppo della forza cinetica, ossia l’acceleratore della MOUNTAIN BIKE.
Ritenute le dimensioni circoscritte, un PUMPTRACK diventa facilmente un punto d’incontro, un luogo aggregativo per la pratica della MOUNTAINBIKE, un parco giochi sportivo dove si può praticare, guardare e imparare.